Cultura

  • The results are being filtered by the character: I
A B C D E F G H I J K L M N O P R S T U V W
I BelumatReferente:
Indirizzo
Via Garibaldi, 41
Belluno
 32100
Tel: 0437 940279
Fax: 0437 940279
Email: belumat@dedalus.it

Nati ufficialmente nel 1972 e assieme fino al 2007, nel corso di questi trentacinque anni, hanno composto un centinaio di canti in lingua bellunese che fanno ormai parte della tradizione musicale di tutta la Val Belluna e del Veneto. Tutte queste canzoni sono state raccolte col tempo in cassette e dischi, e CD venduti in tutta Italia. Hanno poi continuano ad operare in modo indipendente, anche attraverso Il Gruppo Culturale Belumat, nato nel 2001, che opera in una formazione più aperta.

Nel corso della loro attività i due “Belumat”, ciascuno secondo la propria attitudine, hanno compiuto un incommensurabile lavoro di ricerca etnomusicologica, storica e sociologica, raccogliendo tantissimo materiale inerente ai melos di tradizione orale dell’area veneta, iballi, le filastrocche, le tradizioni carnevalesche, le ricette, gli usi e costumi della civiltà veneta agricola fino ai giorni nostri collaborando anche con altri studiosi e ricercatori di fama internazionale.

Numerose inoltre le ricerche e gli studi sull’emigrazione veneta, dall’incontro con le comunità venete sparse nel mondo i Belumat hanno potuto compiere anche un inteso lavoro di ricostruzione filologica della parlata veneta arcaica.

aggiornata 4 settimane faRitorna all'inizio.
Il MarginepicnicReferente: Valentina Gregato
Indirizzo
Via Mezzaterra 25
Belluno
 32100

CHI SIAMO?

Il Margine è un’associazione culturale, nata nel 2011 dalla volontà di un gruppo di giovani che vogliono mettersi in gioco in prima persona, per promuovere la cultura, l’arte, la conoscenza e la valorizzazione del territorio e dell’ambiente.  Intendono farlo, mettendo in relazione diverse discipline, la cultura, l’arte, la conoscenza del territorio, la tutela e il rispetto dell’ambiente.Propone laboratori per bambini e ragazzi, corsi, attività e visite guidate per giovani e adulti, progetti didattici e laboratori per scuole e organizzazione di eventi condotte da professionisti ed esperti dei diversi ambiti.

“Pensare al margine come a un territorio di ricerca sulle ricchezze che nascono dall’incontro di ambienti differenti” – Gilles Clement . Pensiamo che la frase di Gilles Clement descriva bene quello che la nostra associazione vuole essere: diverse competenze e interessi che si incontrano per dare vita a uno spazio aperto e propositivo.

 

COSA FACCIAMO?

L’Associazione propone diverse attività:

laboratori per bambini rivolti alle famiglie e alle scuole (arte, riciclo, creatività, manualità…)

corsi per adulti (arte, artigianato, manualità …)

visite guidate

workshop

incontri

eventi

aggiornata 3 anni faRitorna all'inizio.
Foto di ISBREC – Istituto Storico Bellunese della Resistenza e dell’Età contemporanea
ISBREC – Istituto Storico Bellunese della Resistenza e dell’Età contemporaneapicnicReferente: Paola Salomon
Indirizzo
Piazza Mercato, 26
Belluno
 32100
Tel: 0437 944929
Fax: 0437 958520
Email: istitutobelluno@libero.it
Sito web: http://www.isbrec.it/

L’istituto Storico Bellunese della Resistenza e dell’Età Contemporanea è nato nel 1965 col nome di Istituto Storico Bellunese della Resistenza, successivamente modificato nella denominazione attuale, per iniziativa di un comitato unitario di ex partigiani, amministratori e studiosi locali, uniti dal comune intento di promuovere gli studi sulla resistenza e di diffonderne gli ideali tra le giovani generazioni.

L’Istituto promuove lo studio della storia della resistenza e dell’età contemporanea in un contesto locale, nazionale ed europeo. A tal fine:

a) raccoglie e ordina tutti i documenti e i cimeli che interessano la storia della resistenza, nonché altri periodi della storia contemporanea;

b) promuove convegni di studio e iniziative d’aggiornamento e ricerca rivolte agli insegnanti, con particolare riferimento ai temi dell’integrazione europea;

c) raccoglie testimonianze, promuove inchieste presso enti pubblici e privati, accerta dati statistici sulla vita militare, economica, politica, sociale, culturale e religiosa;

d) promuove la collaborazione con altri enti e associazioni culturali per lo studio e l’elaborazione dei temi sopra indicati e di altri temi riguardanti l’attualità;

e) cura la pubblicazione di una rivista periodica assieme a collane di studi e monografie in ordine agli argomenti di cui alle lettere precedenti.

L’Isbrec aderisce all’Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (Insmli) ed è parte di una rete di 68 istituti diffusi sull’intero territorio nazionale.
Si ispira ai valori di pace e convivenza civile derivati dalla lotta di Liberazione e sanciti dalla Costituzione Italiana.

aggiornata 4 settimane faRitorna all'inizio.
Istituto Bellunese di Ricerche Sociali e CulturaliReferente: Sergio Sacco
Indirizzo
Piazza Piloni, 11
Belluno
 32100
Tel: 0437 942825
Fax: 0437 942860
Email: sergios@sunrise.it
Sito web: www.ibrsc.sunrise.it

L’Istituto Bellunese di Ricerche Sociali e Culturali, sorto nel 1976 con l’intento di esplorare la realtà della provincia di Belluno e rendere di pubblico dominio i risultati delle ricerche effettuate, è un’Associazione senza fini di lucro, di diritto privato, iscritta alla Camera di Commercio Industria e Artigianato di Belluno, retta da uno Statuto registrato presso il Tribunale. Ha sede in Piazza Piloni, 11 ed è presente in Internet con il sito http://www.ibrsc.sunrise.it

Ha edito finora oltre 150 volumi distinti nelle seguenti collane: arte, storia, studi religiosi, ladini, litterae montanae e quaderni (caratterizzati, questi ultimi, da un particolare formato e da un contenuto che per solito non va oltre le 50 pagine).
Continua a pubblicare la rivista Dolomiti. Essa ha cadenza bimestrale; gli ambiti di ricerca finora toccati sono: archeologia, musica, narrativa, politica economia, scienze naturali, sociologia e, infine, storia locale.

L’Istituto svolge la propria attività anche nei seguenti campi:

  • Stampa del mensile Ladins;
  • Corso di Formazione Permanente;
  • Servizio di Animazione Culturale;
  • G.E.B. Grande Enciclopedia Bellunese: progetto e inizio raccolta dati.
aggiornata 3 anni faRitorna all'inizio.