Sociale

  • The results are being filtered by the character: L
A B C D E F G H I J K L M N O P R S T U V W
LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i TumoriReferente: Renzo Zampieri
Indirizzo
Via del Piave 5
Belluno
 32100
Tel: 0437 944952
Tel: 339 3299971
Fax: 0437 944952
Email: belluno@lilt.it
Sito web: www.liltbelluno.it

Siamo una associazione di volontariato – sezione provinciale – della Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori, ente pubblico con sede a Roma, che opera sotto la vigilanza del Ministero della Salute.
Abbiamo autonomia giuridica e patrimoniale rispetto alla sede centrale e siamo costituiti come organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) – come sezione provinciale operiamo nel quadro delle direttive e sotto il coordinamento della sede centrale e dei comitati regionali di coordinamento.
I nostri operatori sono volontari, come pure i membri del consiglio direttivo. Operiamo avvalendoci della collaborazione di professionisti.

Il nostro compito istituzionale primario è la prevenzione oncologica tramite:

  • informazione ed educazione alla salute e prevenzione (promozione della salute);
  • iniziative di sensibilizzazione di organismi (privati / istituzioni) che operano nell’ambito sanitario ed ambientale;
  • iniziative di formazione ed educazione alla prevenzione oncologica nell’aggiornamento del personale sanitario, ambientale;
  • iniziative di studi e ricerche (prevenzione ed oncogenesi) dei volontari;
  • attività di anticipazione diagnostica, assistenza psico – sociale, riabilitazione ed assistenza domiciliare (trasporto malati)

 

Le nostre proposte:

  • Lotta al fumo a 360°: scuole, fabbriche, istituzioni pubbliche e private;
  • Lotta agli stili di vita scorretti: 
  1. cattiva alimentazione
  2. cattiva igiene
  3. cattivo rapporto con l’ambiente
  • Promozione della diagnosi precoce (anticipazione diagnostica) mediante campagne di sensibilizzazione delle categorie di persone “a rischio”;
  • Assistenza psicologica ai malati di tumore ed ai loro familiari;
  • Trasporto gratuito di malati oncologici bisognosi di cure o controlli in Ospedale o altra struttura oncologica;
  • Momenti forti (concerti, giornate in piazza di sensibilizzazione alla promozione della salute,…);
  • Farsi soci per sostenerci o volontari per lavorare con noi (abbiamo bisogno di giovani disposti a testimoniare con la loro vita, affiancandoci nella nostra opera.
aggiornata 2 anni faRitorna all'inizio.